2019
02.05

FONDAZIONE JOBS

presenta

PYONGYANG RHAPSODY The Summit of Love

Max Papeschi + Max Ferrigno

A cura di Laura Francesca Di Trapani

ZAC – Zona Arti Contemporanee

Dal 24 Gennaio al 24 Marzo 2019

OPENING: GIOVEDÌ 24 GENNAIO ORE. 18.00

Cantieri Culturali alla Ziza, Via Paolo Gili 4 PALERMO

Orari: martedì > domenica 9.30 – 18.30

Ingresso libero

12 giugno 2018: avviene lo storico incontro tra il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e il Leader della Corea del Nord Kim Jong-un.

24 gennaio 2019: l’artista internazionale Max Papeschi e l’astro nascente Max Ferrigno celebrano la pace tra Stati Uniti e Nord Corea.

PYONGYANG RAPSODY – The Summit of Love è di fatto la sarcastica parodia del suddetto tanto atteso “armistizio”. Nella magnifica cornice dello ZAC di Palermo, Papeschi e Ferrigno si danno appuntamento come Kim e Trump in una mostra ai limiti del verosimile.
Attraversando l’incredibile location vi troverete immersi in un mondo immaginifico: il memorabile meeting è ricreato dalle opere di Papeschi che rappresentano i due grandi leader in un continuo confronto di superego grotteschi. Se da un lato troviamo Kim Jong-un in versione Santa-Kalì, dall’altro vediamo Donald Trump/dio Ra del denaro, se a destra si fa notare il monopoli targato Nord Corea, a sinistra gli si specchia il gioco dell’Oca dell’America di Trump.
Un carosello d’immagini mostruosamente iconiche che sottolineano l’assurda realtà di una pace tanto acclamata quanto farsesca. Tra Trump e Kim si stagliano in un vortice di colori, degno della migliore tradizione hippie, le bandiere della Nord Corea, tutte in versione Max Ferrigno, nelle quali il simbolo del paese asiatico è rivisitato in chiave pop-erotica, portando così agli estremi l’aspetto ironicamente romantico di questo Summit, chiamato, non a caso, “of love”. A controllare la situazione ci saranno niente meno che due pin-up/soldato di Ferrigno che scruteranno con i loro sguardi languidi e maliziosi il pubblico dello ZAC.
Ieri fantapolitica, oggi quasi realtà, questa mostra è la… fine del mondo!

Mostra organizzata da Fondazione JOBS

Promossa dal Comune di Palermo
Nell’ambito di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018

Con il supporto di:

Welcome to North Korea
SMODA
Cusumano Vini
ARTE.it
Arteventi&Communication